Grazie al contributo di collezionisti, case di produzione e di eccellenze italiane come la Sartoria Teatrale Farani, il museo dispone di una vasta raccolta di divise ed abiti indossati in numerose produzioni cinematografiche. Punta di diamante della collezione è uno degli abiti indossati da Sophia Loren in ”Peperoni ripieni e pesci in faccia” (2004), ultimo film di Lina Wertmuller, generoso dono di Luigi Piccolo della Sartoria Teatrale Farani.